BUSINESS CASE

VIBRAM

Come lavorare ovunque e meglio con Microsoft 365
e un nuovo mindset

SCARICA IL BUSINESS CASE

Vibram pioniera della prima suola di gomma vulcanizzata immessa sul mercato, oggi è leader in tutto il mondo nella produzione di scarpe sportive, distinguendosi per qualità e sicurezza.
In uno scenario in cui tutte le imprese si trovano ad affrontare un periodo di incertezza, decide di affrontare nuove sfide organizzative, gestionali e di coordinamento per potenziare le risorse aziendali.
In tale contesto, Vibram sceglie IWG e Nextea per migliorare e consolidare l’attuale adozione dei tool di Microsoft365 (in particolare MS Teams, SharePoint, OneDrive e Planner) e favorire un ambiente di lavoro collaborativo ed interattivo, basato su pratiche strutturate e sicure di gestione e condivisione dei dati e delle informazioni ovunque le persone si trovino.

Quali sono stati gli elementi chiave che hanno consentito a Vibram di ottenere un adoption di successo?

Scarica il business case e potrai conoscere:

  • La storia avvincente di Vibram: 76 anni di successi

  • Il percorso verso un flusso di informazioni più efficiente
  • Un nuovo mindset tra Italia, USA, Cina E Giappone
  • Training e Guidelines
  • KPI raggiunti

“Stavamo da tempo valutando una iniziativa che non fosse prettamente formativa ma anche organizzativa, per andare ad aumentare la consapevolezza dei nostri utenti della possibilità di lavorare in modo diverso anche grazie agli strumenti di Microsoft365 di cui disponevamo già da tempo, ma che venivano utilizzati poco.
Le classiche resistenze al cambiamento sono state spazzate via dalla pandemia, che anche nel nostro caso, è stata un vero acceleratore di progetto.
Con IWG e Nextea, abbiamo promosso e completato un percorso di “ Modern Workplace Adoption” che ha coinvolto tutto il gruppo Vibram in una iniziativa Worldwide in un periodo complicato, ma semplificato
dall’utilizzo di strumenti e modalità che stanno entrando sempre più nella nostra quotidianità.
Paradossalmente, un periodo di distanziamento sociale ci ha dato l’opportunità di avvicinare ulteriormente i nostri colleghi ed i nostri partners.”

Virginio Basilico, Global IT Manager Vibram

il business case